Juan Camilo Zuñiga, ex terzino del Napoli, ha appeso le scarpe al chiodo e dice addio al calcio giocato: “Ringrazio Dio per la carriera che mi ha dato”.

Ben 162 presenze con la maglia del Napoli ma ha indossato anche le maglie di Siena, Bologna Watford e Atletico Nacional dove proprio adesso si appresta a concludere la sua carriera.

A 32 anni il terzino colombiano saluta e ringrazia tutte le sue ex squadre, ha maturato l’idea per necessità, per dedicarsi alla famiglia, come spiegato in conferenza stampa: “Ringrazio l’Atletico Nacional per avermi dato la possibilità di provare, ho fatto sempre tutto con grande passione, ma oggi penso più al mio futuro e alla mia famiglia”

Zuñiga, l’addio per dedicarsi alla famiglia

“Dal momento che sono arrivato al Nacional ho dato la mia parola che avrei fatto il possibile per tornare al top, ma sento di aver raggiunto solamente il 40% di ciò che ero“.

“Ho avuto la possibilità di sbarcare nel calcio europeo, di indossare la maglia della Colombia; sono molto grato a tutti, mi fa male ma ringrazio Dio per la carriera che mi ha dato. Ho realizzato i miei sogni – conclude il terzino che proprio col Napoli ha vinto due Coppa Italia e una Supercoppa Italiana.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here