Sul Fatto Quotidiano Paolo Ziliani ha commentato le parole rilasciate da Andrea Agnelli in settimana, a proposito dell’Atalanta: “Sta forse parlando il presidente del Real Madrid? Che con 13 coppe in bacheca avrebbe, se non altro, i titoli per essere ascoltato? No, parla il boss della Juventus, un club che nella storia della Coppa dei Campioni, oggi Champions League, riveste un ruolo non propriamente significativo, come i numeri e i fatti dimostrano” – e poi rincara la dose – “Quel che impressiona della Juventus è la sua totale incapacità di reggere la scena, in particolare quando si tratta di giocare una finale. E peggio non fa nessuno. Dati alla mano, la Juve ogni 5 finali che gioca, 4 ne perde. E quindi sì, Agnelli ha ragione. La Juventus fa parte della storia della Champions perchè almeno in una specialità nessuno riesce a starle dietro: quella delle finali perse. In tutto sono ben 7, due più di Benfica e Bayern. Ma soprattutto sono 7 su 9 disputate”.

E infine Ziliani conclude con il suo personale consiglio al presidente bianconero: “Caro Agnelli, credi a noi, lascia stare l’Atalanta. Piuttosto pensa a fare della Juventus qualcosa di veramente serio. Non so se lo sai, ma in Europa ridono. E non è bello.. Ci fai fare brutta figura”.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here