Si chiama “For Forest – The Unending Attraction of Nature” l’idea dell’artista svizzero Klaus Littmann che ha coinvolto il Wörthersee Stadion, casa del SK Austria Klagenfurt noto anche come Hypo Group Arena, per motivi di sponsor, situato a Klagenfurt, nella regione della Carinzia (in Austria): lo stadio è stato trasformato in una foresta.

L’intento di Littmann, famoso per le sue installazioni rivoluzionarie, è quello di farci riflettere sul futuro del green: nei prossimi decenni infatti le distese verdi potrebbero essere confinate in aree dedicate e circoscritte e Littmann ha così voluto ricreare una foresta in uno stadio di calcio proprio per offrire uno spunto di riflessione sul tema. L’idea di Klaus è nata dall’opera “The Unending Attraction of Nature” di Max Peintner.

"The Unending Attraction of Nature" di Max Peintner
“The Unending Attraction of Nature” di Max Peintner

Il Wörthersee Stadion conta 30mila posti a sedere e il campo permette una copertura boschiva di 300 alberi: una platea non male per riflettere sui cambiamenti climatici e deforestazione.

Wörthersee Stadion
Wörthersee Stadion, crediti: itasportpress.it

L’installazione, che è sotto la supervisione di Enea Landscape Architecture, è stata inaugurata l’8 settembre e sarà possibile visitarla fino al 27 ottobre: l’SK Austria Klagenfurt giocherà le partite in casa nel vicino stadio Karawankenblick durante questo periodo.

“L’obiettivo è sfidare la nostra percezione della natura e mettere in discussione il suo futuro. Simboleggia che un giorno essa può essere trovata solo in spazi appositamente designati”

dice Klaus Littmann alla CNN

Al termine dell’esposizione la foresta verrà ripiantata in un sito pubblico e si andrà a configurare come “scultura di foresta vivente”.

Fonte: “Forest grows in the middle of a football stadium” – CNN
Nella foto Wörthersee Stadion, crediti: architecturaldigest.com

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here