Partita a senso unico quella contro l’Armenia, a Palermo. Italia che a Palermo ha collezionato 13 vittorie (le ultime 6 in maniera consecutiva). Gli azzurri stabiliscono un nuovo record: 10 vittorie in un anno solare nonché record di 11 vittorie consecutive. Per l’Italia è inoltre la prima volta che vince tutte le partite di qualificazione di un torneo importante come l’Europeo. Il primo tempo termina 4-0 per gli Azzurri con la doppietta di Immobile, Zaniolo e Barella. Chiesa, alla ricerca del suo primo gol in azzurro, spreca diverse occasioni.

Nel secondo tempo doppietta di Zaniolo che firma la rete del 5-0 al 63°. Una decina di minuti più tardi è la volta di Romagnoli insacca e sigla il 6-0 dopo un aver ribattuto una parata al seguito di un calcio d’angolo. Un paio di minuti dopo Orsolini guadagna un calcio di rigore battuto e realizzato da Jorgino. Al 76° segna Orsolini su assist di Chiesa: è la rete dell’80. Al 79° ha segnato Edgar Babayan il gol della bandiera, 8-1 e pochi secondi dopo va finalmente in gol Federico Chiesa per la rete de 9-1 nel giorno in cui eguaglia le presenze in nazionale del papà Enrico.

Nella foto Nicolò Zaniolo, crediti: Nazionale Italiana di Calcio

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here