Arrivano altre dichiarazioni show del bomber di provincia più amato d’Italia, Antonio Picci.

Stavolta però, con le sue parole dopo la doppietta segnata alla Deghi Calcio, spaventa i tifosi della Vigor Trani, squadra di Eccellenza pugliese per cui milita:

“I numeri parlano chiaro, le chiacchiere le lasciamo agli altri. Sono orgoglioso di quello che sto e stiamo facendo, sono felicissimo. Non so se rimarrò a Trani fino a giugno, non penso di meritarmi la categoria, però il Trani si merita Picci, è una piazza incredibile che mi sta dando tanto calore, ma sono il più forte. Non so perché le altre società non cerchino me… Potrebbero esserci novità di mercato, le richieste ci sono: vorrei rimanere ma, ripeto, penso di non meritarmi la categoria e questo contesto. Se rimarrò, darò il 100% per la maglia”.

Parole che hanno creato molte polemiche, subito spente dal diretto interessato con un lungo post su Facebook: “Voglio rimanere”

Al fine di evitare ogni tipo di polemica e di destabilizzazione comunico che rimarrò a Trani fino a fine stagione e lo…

Pubblicato da Antonio Giulio Picci su Martedì 10 dicembre 2019

Immagine in evidenza: Notiziario Calcio

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here