Il Venezia segue Empoli e Salernitana in Serie A: superato il Cittadella nel doppio confronto della finale playoff di Serie B.

Il match di ritorno del Penzo finisce 1-1: apre le marcature la deviazione sottoporta di Proia al 26′, imbucato bene da Iori. Risultato in bilico fino alla fine ma, a tempo praticamente scaduto, i lagunari mettono in ghiaccio la promozione grazie a Bocalon, che riceve una splendida palla rasoterra da Maleh e con un tocco sotto supera Kastrati, in uscita.

L’aggregate è di 2-1 in favore del Venezia, che vola dunque nella massima serie (la gara d’andata del Tombolato si era conclusa 0-1 per gli uomini di Paolo Zanetti).

Immagine in evidenza: stemma Venezia – crediti: pagina ufficiale Facebook Venezia FC

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here