Missione compiuta.

L’Italia di Roberto Mancini vola alla Final Four di Nations League: decisiva la vittoria esterna della Puskás Aréna di Budapest con l’Ungheria, battuta 0-2.

Inaugura lo score Giacomo Raspadori, mattatore di questa “tornata” di sfide in Nations: retropassaggio di Nagy per Gulacsi che perde palla su pressing di Gnonto, raccoglie l’attaccante del Napoli e sfera in rete a porta vuota.

A sigillare la vittoria azzurra – oltre ad un immenso Donnarumma, stasera invalicabile – ci pensa Dimarco al 53′: verticalizzazione di Barella per Cristante, palla rasoterra in mezzo e tap-in del terzino. Curiosità, il gol dello 0-2 è il 1500º della storia della Nazionale.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Ungheria-Italia 0-2
Immagine in evidenza: Ungheria-Italia 0-2 – crediti foto: pagina ufficiale Facebook Nazionale Italiana di Calcio

Final Four di Nations League, le altre squadre qualificate

I ragazzi di Mancini volano, come detto, alla Final Four, che si giocherà a giugno (i dettagli all’interno di questo articolo): qualificate finora anche Croazia e Olanda, si attende la quarta squadra dal Gruppo 2 di Lega A, cioè una tra Portogallo e Spagna.

La classifica finale del Gruppo 3 di Lega A
  1. Italia – 11 punti
  2. Ungheria – 10 punti
  3. Germania – 7 punti
  4. Inghilterra – 3 punti

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Ungheria-Italia 0-2 – crediti foto: pagina ufficiale Facebook Nazionale Italiana di Calcio

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here