Conclusa alle 12.40 la prima parte di riunione che, difatti, deciderà delle sorti del calcio mondiale, legate all’emergenza Coronavirus.

Protagonisti UEFA, rappresentanti ECA, leghe nazionali e FIFPro. Praticamente certo il rinvio a giugno 2021 di Euro 2020, con l’annuncio che arriverà dopo il confronto del Comitato Esecutivo, lo riporta “TMW”.

Ora l’UEFA incontrerà tutte le federazioni nazionali in una seconda riunione, dopodiché il tutto si concluderà con un meeting tra i rappresentanti proprio del Comitato Esecutivo.

Immagine in evidenza: UEFA

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here