Un ricordo che fa male e brucia, soprattutto per la storia e i precedenti che riguardano le squadre in questione, il Foggia e il Pescara.

La partita di andata di questo campionato di Serie C, allo Zaccheria, fu un totale disastro di una rosa nuova e ancora non collaudata e di mancanza di idee: allora non sedeva Gallo in panchina e i satanelli persero con un doloroso 0-4, rimasti in 10 dal 65’ minuto già sul risultato di 0-2.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Foggia-Pescara 0-4
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Pescara 0-4 (Serie C – girone C 2022/2023) – crediti: foto di Luigia Spinelli

Foggia, vinci per dimenticare

La Rosa nel mentre è cresciuta, sotto la guida di Fabio Gallo. Idee, qualche nuovo acquisto, tanto lavoro e finalmente dei risultati che hanno visto il Foggia salire dagli ultimi posti alla zona play-off.

Oggi i rossoneri occupano la settima posizione in classifica, alla pari del Picerno (sesto) con 32 punti. Dieci in meno del Pescara, al terzo posto ben lontana però da Crotone e Catanzaro. Pescara-Foggia sarà una partita diversa rispetto quella di andata: i satanelli sono compatti, hanno voglia di vincere, hanno idee e lavorano bene ma non dovranno assolutamente abbassare la guardia. L’obiettivo? Al di là dei punti e del risultato sarà quello di dimenticare quella brutta sconfitta.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here