Secondo la nota emittente televisiva locale, Telefoggia, il Foggia potrebbe presto cambiare pelle a livello societario, con l’ingresso di un nuovo gruppo imprenditoriale capeggiato da Francesco Di Silvio.

Assieme a lui – riporta ancora Telefoggia – altri imprenditori di origini francesi e pare anche una banca. L’intenzione è di rilevare il 100% delle quote a stretto giro, per intervenire sul mercato. Felleca e Pelusi avrebbero già dato il proprio assenso all’operazione.

Il gruppo sarebbe riconducibile a grandi linee allo stesso che provò a prendere il Foggia nell’estate del 2019, nel bando pubblico, in cui figurava anche l’ex patron del Foggia, Giuseppe Coccimiglio, che oggi invece prende le distanze dall’operazione, dichiarandosi estraneo al gruppo di Di Silvio.

Ci sarebbe l’intesa su tutto, ma manca quella con Maria Assunta Pintus, non presente a Milano per incontrare i potenziali nuovi investitori e che ha precisato di non essere a conoscenza di trattative in via di conclusione e di non aver dato mandato a nessuno di cedere le proprie quote. Tuttavia, Pintus precisa che sarà lei a decidere cosa fare delle sue quote.

Oltre al gruppo Di Silvio, sarebbero almeno un altro paio le offerte giunte, o che potrebbero giungere nelle prossime ore all’attuale proprietà rossonera.

Il servizio completo di Telefoggia: https://www.facebook.com/982365005193509/videos/899334967533429

Immagine in evidenza: a sinistra Francesco Di Silvio (crediti corrieredibologna.corriere.it), a destra Roberto Felleca (crediti Calcio Foggia 1920)

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here