Paolo Tagliavento, a Radio Punto Nuovo, ha confessato di aver commesso un grave errore in quel Milan-Juventus del 2012. In quella circostanza, Tagliavento, arbitro in quel big match terminato 1-1, non convalidò il gol di Sulley Muntari che ribadì in rete un pallone (entrato di un metro) respinto da Buffon. Ecco che cosa ha dichiarato l’arbitro di quella partita:

“Il gol di Muntari è il mio errore più evidente, oggi sarebbe evitato in un decimo di secondo con il Var. Quando non avevamo gli addizionali, né la Goal Line Technology, uno dei parametri era che i gol-non gol potesse verificarli solo l’assistente. Lui ebbe la certezza che la palla non era entrata”

Foto: Inter.it

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here