Tutto a posto.

L’esordio di un arbitro donna in una finale maschile è stato a dir poco impeccabile. Mettendo in conto anche la difficoltà del match (una finale di Supercoppa UEFA tra i colossi Liverpool e Chelsea), la francese Stephanie Frappart si è comportata egregiamente.

I ritmi sono stati serrati sin dal calcio d’inizio, ma Frappart si è dimostrata attenta dal punto di vista dei falli da fischiare e sulla gestione dei cartellini.

Buonissima prova anche delle assistenti Nicolosi e O’Neal, specialmente sui due gol annullati per fuorigioco a Pulisic e Mount.

L’unico dubbio è il rigore del 2-2 per il Chelsea, fischiato per fallo del portiere del Liverpool Adrian su Abraham. L’infrazione non sembra nettissima, ma il VAR conferma la decisione del direttore di gara.

Il contatto Adrian-Abraham – credits: Best Of The Day su Youtube

L’unico neo, tra l’altro confermato dalla tecnologia, di una partita perfetta: l’ardua prova è stata di gran lunga superata.

Immagine in evidenza: Fox News

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here