“Ho denunciato, non ho paura dei razzisti. Sono le parole rilasciate a FanPage.it da Amin, lo Steward che, durante Lazio-Verona di Sabato 21 Maggio (3-3), è stato vittima di insulti razzisti.

“Ci siamo attivati per individuare e perseguire i responsabili che, con i loro comportamenti, danneggiano gravemente l’immagine di tutto il calcio e di chi tifa con vera passione” – dice in un comunicato la società biancoceleste.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Lazio

“Frasi vergognose che mortificano tutti i tifosi biancocelesti e gli amanti del calcio. Mi auguro che le autorità competenti individuino i protagonisti di questa ignobile vicenda. Per loro non c’è posto negli stadi ma solo nelle aule dei tribunali” – è il commento di Alessandro Onorato, Assessore allo Sport della Capitale.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here