Ha del clamoroso quanto successo nel corso di Spezia-Inter.

L’attaccante dei liguri Mbala Nzola è stato sostituito dieci minuti dal suo ingresso in campo a causa di un orecchino.

Entrato al 60′ al posto di Manaj, il francese non aveva tolto il piercing all’orecchio: l’arbitro Maresca, notandolo, lo ha invitato ad uscire temporaneamente per rimediare.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

I tentativi di rimozione sono andati però a vuoto, visto che Nzola non è riuscito nel suo intento neppure con l’ausilio dello staff medico dello Spezia.

Il tecnico Thiago Motta, spazientito, non ha potuto far altro che sostituirlo, gettando nella mischia Janis Antiste.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Mbala Nzola – crediti foto: profilo ufficiale Instagram del calciatore

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here