L’IFAB (International Football Association Board) ha approvato le modifiche all’attuale regolamento per permettere alle squadre di effettuare da tre a cinque sostituzioni.

Cosa cambia nelle sostituzioni?

Le nuove regole, in vigore fino al 31 Dicembre 2020, si sono rese necessarie a causa dell’emergenza coronavirus che costringerà le squadre a giocare in piena estate e, probabilmente, più di una partita a settimana affinché i campionati si chiudano in tempo utile per non inficiare il normale svolgimento della prossima stagione. La nuova regola introdotta, comunque, non sarà vincolante: in ogni competizioni, gli organi competenti potranno decidere se applicarla o meno.

Queste sono le modifiche apportate:

  • Cinque cambi per squadra
  • Nei tempi regolamentari ci saranno, per ogni squadra, tre finestre da “sfruttare” per le sostituzioni (se si ha intenzione di sfuttarle tutte e cinque, dunque, almeno in due occasioni si dovranno fare doppi cambi)
  • Se le squadre effettuano contemporaneamente un cambio, ad entrambe verrà sottratta un’opportunità di sostituzione
  • Se le regole della competizione prevedono anche un’ulteriore sostituzione nell’extra time (tempi supplementari), ogni squadra avrà un totale di sei sostituzioni a disposizione.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here