“Ho sentito mio padre, è contento non solo per la partita di ieri ma anche per il rinnovo con l’Atletico Madrid, e per quello che sta facendo in generale con la squadra” – sono le parole di Giovanni Simeone, attaccante della Fiorentina, sulla vittoria di ieri in Champions League dell’Atletico Madrid contro la Juventus.

“Mi sono appassionato al calcio vedendo giocare mio padre, ma lui non mi ha mai detto cosa fare o cosa non fare” – dice Simeone Jr ai ragazzi in platea al Teatro della Compagnia di Firenze, parlando a una iniziativa contro la violenza nello sport nell’ambito del progetto europeo Novis. “Non fu facile anche all’inizio della mia carriera calcistica: alcuni si avvicinarono a me perché ero il figlio di Simeone, e alcuni miei compagni mi dissero che io giocavo perché ero il figlio di Simeone”.

Fonte: ANSA

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here