Nelle ultime ore la parola lombalgia è diventata tra le più cercate su Google, dopo la notizia che ha coinvolto il calciatore del Napoli, Kvaratskhelia.

Ne soffriva infatti anche Maradona, e non solo. Ma di cosa si tratta esattamente e perché colpisce i calciatori? Vediamolo in questo articolo.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Lombalgia
A sinistra Kvaratskhelia, crediti: SAC Napoli. A destra la zona anatomica che interessa la lombalgia, crediti: Wikipedia

Cos’è la lombalgia?

Si tratta del più comunemente noto mal di schiena, un disturbo che coinvolge muscoli e ossa della schiena e che può durare fino a 4 anni. Questa patologia colpisce, ad un certo punto della vita, almeno il 40% delle persone.

Questa malattia può essere classificata in base alla durata, come acuta (dolore inferiore alle 6 settimane) chiamata anche “colpo della strega”, sub-cronica (6-12 settimane) o cronica (oltre le 12 settimane).

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here