Solo un punto nella gara tenutasi alla Puskas Arena di Budapest tra i campioni del mondo in carica e l’Ungheria.

Una Francia molto diversa da quella vista contro la Germania. Non sono ammessi sbagli nel difficilissimo girone F, dove ci sono anche i vincitori di Euro2016 del Portogallo.

Puskas Arena

 

Match difficile per i Blues: tentativi continui da parte di Mbappé e Benzema e poi il gol degli uomini di Marco Rossi nel secondo minuto di recupero del primo tempo. Rete che porta la firma di Attila Fiola.

Transalpini sfortunati, Benzema continua a cercare la rete della gioia, ma non ci riesce. A risollevare le sorti dell’incontro è Griezmann al 66’. Svariati i tentativi di cambiare un match in cui l’Ungheria ha dato il massimo e si è chiusa al meglio in ogni occasione pericolosa.

Fiola festeggia dopo il gol. Immagine degli account social di Euro2020

Finisce 1-1, un risultato che sta stretto alla Francia.

Articolo precedenteCanonico porta Zeman a Foggia, ecco la foto della società
Articolo successivoIl ritorno di Zeman, la reazione di Peppino Baldassarre
Emanuele Gengari, nasce a Foggia 11/10/1997. Appassionato fin da subito al mondo dell’intrattenimento e della comunicazione, si cimenta immediatamente nella conduzione di eventi cittadini, per poi approfondire questo ambito entrando parallelamente a far parte di diverse radio, fino all’approdo a Radio Master (attualmente continua ad esserne speaker). Affascinato dalla potenza della comunicazione, approfondisce i propri metodi frequentando la facoltà di scienze della formazione e dell’educazione presso l’Università di Foggia. Trova poi nella scrittura una grande risorsa per potersi esprimere a contatto con il pubblico. Inizia recensendo uscite musicali per le redazioni delle radio per cui lavora e poi, essendo un grande amante del calcio, riesce ad unirvi la capacità comunicativa grazie all’ingresso nella redazione de lagoleada.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here