Alla fine la Samb può ripartire, si chiama adesso A.S. Sambenedettese, fondata dal nuovo proprietario che se l’è aggiudicata per 540mila euro. Per il club aveva dimostrato apertamente interesse anche l’ex presidente di Como e Foggia, Roberto Felleca.

Niente da fare per il coreano Kim Dae Jung, sconfitto per uno scarto di appena 20.000,00 euro (520mila la sua ultima offerta). Vediamo dunque chi è il nuovo proprietario.

Seguici su TELEGRAM! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Roberto Renzi
Roberto Renzi, fonte sconosciuta

Roberto Renzi, chi è il nuovo proprietario della Samb

Omonimo dello storico portiere della Ternana, non risulta imparentato con il politico. Abruzzese di origine ma nato a Roma il 27 Maggio del 1956, Roberto Renzi è un immobiliarista che già in passato ha avuto esperienze calcistiche: nel 2011 infatti è stato Direttore Generale della Ternana con il direttore sportivo Antonio Recchi, durante la presidenza di Angelo Deodati, al quale fu affidata la gestione da Edoardo Longarini con Bruno Giordano allenatore.

Quell’anno la squadra retrocesse in serie C1 perché perse i play out con il Foligno ma fu però ripescata. A luglio del 2017 invece ricopre il ruolo di vice presidente del Como ‘senza portafoglio’ con la proprietà di Massimo Nicastro e proprio di Roberto Felleca, l’ex presidente rossonero.

Seguici su TELEGRAM! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Roberto Renzi
Da sinistra Nicastro, Renzi e Felleca, crediti Unione Sarda

È stato accolto all’esterno dello studio notarile dalla tifoseria rossoblù, a cui ha dichiarato di aver fortemente voluto la squadra.

“Volevo la squadra e la squadra l’ho presa, tanto che il mio primo rilancio è stato a 500mila euro”. Ora corsa contro il tempo per presentare l’iscrizione alla Serie C.

Seguici su TELEGRAM! Clicca qui!

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here