Intervistato da Radio Mpa nell’ambito della trasmissione TuttoGranata organizzata dalla redazione di TuttoSalernitana.com, il legale rappresentante della Salernitana Gianmichele Gentile ha lanciato un messaggio ai tifosi: “Ritengo ci siano i presupposti per stare tranquilli, il Foggia sta facendo un tentativo con la speranza di evitare la retrocessione e fa parte del gioco. Siamo stati vigili e ho studiato tutta la documentazione, in effetti loro chiedono almeno un punto in più perché i giudici non avrebbero tenuto conto del cambio del format del campionato. Nel dispositivo di gennaio invece leggiamo che il tribunale ritiene congruo passare da 8 a 6 punti tenuto conto delle novità che ci sono state da quando addirittura si partì da -15 e si parlava di reati molto seri, a mio avviso più gravi di quelli che hanno comportato la retrocessione del Palermo. Il calcio è diventato un mercato, ma naturalmente c’è di mezzo Lotito e tutto viene amplificato. Riteniamo come Salernitana di essere tranquilli e ottimisti, siamo pronti a ricorrere al Tar. Oggi non si deciderà nulla in caso di accoglimento: la patata bollente sarebbe di nuovo nelle mani del tribunale della Corte d’Appello e non posso immaginare che lo stesso giudice smentisca sé stesso. Certo non staremo con le mani in mano, visto che quanto accadrà potrebbe indirettamente determinare il nostro destino“.

fonte: tuttomercatoweb.com

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here