Roma-Trabzonspor 3-0: il resoconto della partita!

Le azioni salienti del match di ritorno valido per la Conference league.

0
120

La Roma si è qualificata per la fase a gironi della Conference League dopo la vittoria per 3-0 sul Trabzonspor allo Stadio Olimpico. I giallorossi avevano siglato una vittoria per 2-1 in Turchia una settimana fa, quindi sarebbe bastato un pareggio per assicurarsi il posto per la fase successiva. José Mourinho non ha ruotato molto la sua rosa, schierando Rui Patricio in porta, Nicolò Zaniolo a centrocampo e Tammy Abraham in attacco.Per i Turchi invece in campo gli ex giocatori di Serie A Bruno Peres, Vitor Hugo, Marek Hamsik, Gervinho e Andreas Cornelius.

Bryan Cristante ha aperto le marcature dopo 20 minuti, sfruttando al meglio un assist di Rick Karsdorp con un tiro di sinistro nell’angolo lontano. I giallorossi sfiorano il raddoppio con Lorenzo Pellegrini, ma il centrocampista italiano si vede parare il tiro al volo di Ugurcan Cakir. Roma che sfiora il gol ancora una volta col colpo di testa di Abraham colpisce il legno, poi Rui Patricio è decisivo con le parate su Vitor Hugo e Hamsik prima che Zaniolo vada in contropiede, trovando il 2-0. Zaniolo è scoppiato in lacrime durante i festeggiamenti per il suo primo gol in una partita ufficiale da luglio 2020. El Shaarawy ha concluso il lavoro per i giallorossi con un destro arricciato nell’angolo lontano.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibañez, Viña; Cristante, Veretout (78′ Villar); Zaniolo (78′ El Shaarawy), Pellegrini, Mkhitaryan (72′ C. Perez); Abramo (64′ Shomurodov).

TRABZONSPOR (4-3-3): Cakir; Bruno Peres (72′ Serkan), Edgar, Vitor Hugo, Trondsen (72′ Ismaili); Bakasetas, Siopis (66′ Yussuf), Hamsik; Gervinho (46′ Omur), Cornelius (19′ Djaniny), Nwakaeme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here