“Sicuramente non siamo partiti bene nel 2020, abbiamo perso due partite con la Juventus, con il Torino, col Sassuolo e questa col Bologna che ha strameritato di vincere. Ci stanno dei momenti nella stagione in cui una squadra non regge. Adesso testa bassa e pedalare, non c’è altra strada”.

– solo le parole di Aleksandar Kolarov dopo il ko per 3-2 all’Olimpico contro il Bologna:

“Siamo in un periodo negativo, ora ci siamo confrontati. Bisogna lavorare, stare zitti e vincere le prossime partite. Siamo consapevoli che non stiamo facendo bene ma non serve fare drammi. Questo è il calcio e bisogna andare avanti. Dobbiamo rimboccarci le maniche e lavorare duro, e rialzarci soprattutto dal punto di vista mentale. Tensione col pubblico? No, no nulla. Tutto tranquillo”.

Nella foto Aleksandar Kolarov, crediti: asroma.com

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here