L’arbitro Damir Skomina fischia dopo appena 23″ dalcalcio d’inizio

Il rigore di Tottenham-Liverpool è il più veloce di sempre nella finale di una massima competizione, in questo caso della Champions League. Assegnato per fallo di mano di Sissoko sul pallone calciato da Mane.

Dal dischetto lo realizza Salah, portando subito i Reds guidati da Klopp in vantaggio. Il record di realizzazione però resta a Paolo Maldini che ha segnato il gol più veloce della storia della Champions dopo 51″, proprio contro il Liverpool nel lontano 2005.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here