Dopo aver segnato il terzo gol del Real Madrid nella sfida di campionato vinta per 3-1 contro l’Eibar, Marcelo si è inginocchiato con la testa abbassata e il pugno chiuso alzato, in segno di supporto al movimento antirazzista “Black Lives Matter” e per ricordare George Floyd, il ragazzo afroamericano ucciso lo scorso 25 maggio a Minneapolis da un agente di polizia.

La didascalia del post su Instagram pubblicato dal terzino brasiliano

“Felice di essere tornato con il Real Madrid! Felice di aver segnato un goal!
.
Ma ancora più felice di vedere tutti i CAMBIAMENTI del mondo! Adesso è tempo. Dobbiamo usare il potere che abbiamo e iniziare a fare veri CAMBIAMENTI. # M12 #Tupac
.
“Non potremo mai andare da nessuna parte se non condividiamo l’un l’altro
Dobbiamo iniziare a fare cambiamenti
Impara a vedermi come un fratello invece di due estranei lontani, ed è così che dovrebbe essere … “Mi piacerebbe tornare a quando giocavamo da bambini, ma le cose cambiano, ed è così …”.

Immagine in evidenza: Marcelo – crediti foto: pagina Facebook ufficiale del calciatore

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here