Spunta fuori un aneddoto, pubblicato ultimamente anche dal GruppoZeman.com, riguardante il rapporto tra l’ex capitano della Roma, Francesco Totti, e l’ex mister del Foggia, Zdenêk Zeman.

“La Roma decise di puntare su Zeman, all’inizio ero impaurito. Si diceva che a lui importasse solo che uno corresse e che non ti facesse mangiare. Invece ho scoperto una persona vera, pulita e simpatica” – racconta Totti.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Zeman Foggia
Immagine in evidenza: Zdeněk Zeman – crediti: foto di Luigia Spinelli

“Mi diceva che con il piede che avevo dovevo sempre tirare. ‘Su 10 volte che tiri in porta 9 fai gol‘, mi ripeteva. Per me è stato molto importante, mi ha strutturato anche fisicamente” – dice l’ex giallorosso.

“In quel periodo sono diventato capitano, le mie responsabilità si triplicarono. Il suo addio mi mise agitazione! – conclude.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Zdeněk Zeman – crediti foto: Zeman.org

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here