sabato, 15 Giugno, 2024

Il presidente Canonico ha un Piano B? Ecco le ipotesi

Il presidente Canonico sarebbe 'stanco di vivacchiare' e avrebbe così un 'Piano B'. Per il Corriere dello Sport queste sono le ipotesi

Il Corriere dello SportPuglia, nell’edizione odierna (09/12/23), dedica ampio spazio al Foggia del presidente Nicola Canonico in un articolo intitolato “E ora Canonico studia un piano B”: “Dicono che il presidente Canonico sia stufo di vivacchiare con il suo Foggia in campionato e pretenda un cambio di passo già dalla prossima partita contro il Potenza. Dicono anche che la società non avrebbe alcuna intenzione di rimuovere Cudini, forse per questioni di budget, avendo vincolato la presenza del tecnico marchigiano all’equilibrio economico-finanziario che il club si era dato a inizio di stagione”, si legge sul quotidiano.

“Ma nel quartier generale del club ci si rende anche conto che solo un risultato positivo, in questo momento, potrebbe lasciare le cose al proprio posto e permettere a Cudini di chiudere il girone d’andata prima della sosta natalizia. Nel silenzio di tomba che vige (non da oggi) dalle parti del club, le ipotesi si affastellano e tra i tifosi si rincorrono le tesi più fantasiose”, si legge ancora sul CdS che poi avanza un’ipotesi.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Canonico
Immagine in evidenza: uno scatto di Pescara-Foggia (Serie C – girone C 22/23) – crediti: pagina ufficiale Facebook Calcio Foggia 1920

Il Piano B del presidente Canonico secondo CdS

“A giudicare da come andò una stagione fa (ben cinque avvicendamenti in panchina), Canonico messo di fronte agli eventi e con una sosta di campionato dietro l’angolo, potrebbe valutare una terza ipotesi: un traghettatore per le prossime due partite. Era già accaduto dopo la breve esperienza di Boscaglia (stagione 2022-23) durata appena cinque partite: all’esonero del tecnico siciliano, subentrò Antonio Gentile, all’epoca componente dello staff tecnico del club, che guidò il Foggia in panchina nel derby con il Taranto alla sesta giornata”, si legge ancora.

“L’idea potrebbe tomare utile in questa fase (Gentile nel frattempo ha cambiato aria), ma verrebbe naturalmente valutata soltanto al termine di Foggia-Potenza. Il traghettatore darebbe più tempo alla società per sondare le disponibilità tra i tecnici attualmente liberi e stabilire con l’eventuale nuovo tecnico designato gli obiettivi per il mercato di gennaio, conclude CdS.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here