Serie B, l’atto conclusivo della doppia finale playout sancisce la permanenza in categoria del Pescara e la retrocessione in Serie C del Perugia.

I primi 120 minuti dei tempi regolamentari e dei supplementari del “Renato Curi” si chiudono sul 2-1 per il Perugia, a pareggiare il risultato dell’andata: le reti di Kouan e Melchiorri rimontano l’iniziale vantaggio degli abruzzesi con Pucciarelli.

Il destino di entrambe le squadre si decide, dunque, dagli undici metri: per il Pescara sbaglia Galano, per il Perugia non vanno a segno Buonaiuto e Iemmello.

La sequenza dei calci di rigore

  • Busellato (PES) – GOL
  • Mazzocchi (PER) – GOL
  • Galano (PES) – PARATO
  • Buonaiuto (PER) – PARATO
  • Melegoni (PES) – GOL
  • Iemmello (PER) – PARATO
  • Memushaj (PES) – GOL
  • Carraro (PER) – GOL
  • Masciangelo (PES) – GOL

Immagine in evidenza: foto di Thomas B. da Pixabay 

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here