Hai capito Dejan.

Il ragazzo prodigio del Parma (ma di proprietà dell’Atalanta) Dejan Kulusevski, ha rilasciato importanti dichiarazioni in ottica mercato ad un portale calcistico svedese:

“Se gioco bene, credo sia normale che si scriva di altre squadre interessate a me. Con l’Inter deve essere stato così, ma ora non ci penso, soprattutto perché ho un accordo di un anno con il Parma. Quando avrò finito questa stagione mi siederò con il mio agente e la mia famiglia e sceglierò il meglio per me. Non c’è nulla a cui penso ora, solo al Parma”.

Curiosità anche sulla convocazione con la sua Svezia

“Non pensavo fosse già tempo di convocazioni. Avevo appena finito allenamento e sono rimasto in campo un po’ di più con un compagno di squadra, poi Gagliolo è uscito dallo spogliatoio e ha gridato che ero stato convocato in Nazionale, ma non ci ho creduto. Appena entrato negli spogliatoi sono corso a controllare ed aveva ragione: sulla lista c’era il mio nome”.

Immagine in evidenza: L’Atalanta e i suoi tifosi – Atalantini.com

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here