È un giorno triste. Un pezzo di storia, di cultura, se ne va. Un pezzo di tutti noi, perché siamo tutti europei. Così, anche il mondo del calcio non è rimasto indifferente.

«Avec vous», ha scritto Su Instagram Vincent Candela, lui che ha conquistato uno scudetto nel nostro paese, giocando sulla fascia sinistra della Roma: un francese adottato. Lacrime e preghiere come anche di Blaise Matuidi, ex Psg ora in forza alla Juve, e campione del mondo con la sua nazionale, piange per il rogo della cattedrale francese.

Solidarietà anche dal calcio italiano. Mani giunte e bandiera della Francia per Mario Balotelli che, per rilanciarsi dopo anni di buio calcistico, ha scelto proprio di giocare in Francia, al Marsiglia. Alle tante preghiere si uniscono quelle di Thiago Silvia, capitano della formazione parigina dopo esser diventato “grande” al Milan: vicino adesso ad un popolo che l’ha incoronato come condottiero.

Notre Dame, la solidarietà dei club

“Immagini terribili della Cattedrale di Notre-Dame, uno dei monumenti più belli della nostra citta, in preda alle fiamme. Coraggio e gratitudine a chi sta cercando di affrontare l’incendio”.

È il tweet della prima squadra di Parigi.

Messaggi anche dai club italiani.

“Tutto il Napoli è attonito per l’incendio che sta devastando Notre Dame, uno dei luoghi più importanti della cultura e dell’arte al mondo”.

“Le immagini di un simbolo dell’Europa che brucia ci spezzano il cuore. Forza Parigi, Forza Notre Dame”.

 

Solidarietà anche dal resto d’Europa. Come dal Siviglia.

“Che tristezza, il pensiero va a questo monumento francese ed europeo. Vamos Paris, Vamos Notre Dame”

Insomma, Notre Dame sta un po’ a cuore a tutti. Sarebbe carino oltre che giusto e opportuno organizzare un torneo di beneficenza tra le nazionali europee per destinare fondi alla ricostruzione della storica cattedrale francese.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here