In un’intervista per Gazzetta dello Sport, il mitico e storico difensore Alessandro Nesta si è espresso sulle sue considerazioni sull’attuale Milan. A muso duro, difatti lo storico numero 13 è categorico: “Il Milan in questa fase non può fare pazzie e si affida alle idee dei dirigenti, che ultimamente sono state vincenti”.

Una sorta di lezione la sua, un avviso di un uomo che tiene alla causa rossonera. Poi continua su Maldini:” Ha un’intelligenza superiore alla media. Il Milan resta attrezzato, rispetto alla altre grandi deve riuscire a essere sempre al massimo, non può permettersi di perdere pezzi in una rosa che non è troppo lunga”

Seguici su Telegram! Continua a leggere dopo la foto

Kessie, crediti: AC Milan

Esternazione, questa, che fa pensare alla situazione rinnovi, con cui Maldini si è sempre dimostrato severo. Calhanoglu e Donnarumma sono partiti a 0, e forse anche Kessie farà la stessa fine.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

Articolo precedenteFIGC, manifestazione d’interesse per organizzazione EURO 2032
Articolo successivoAlla Lazio non brillava: ora vale un bel po’
Emanuele Gengari, nasce a Foggia 11/10/1997. Appassionato fin da subito al mondo dell’intrattenimento e della comunicazione, si cimenta immediatamente nella conduzione di eventi cittadini, per poi approfondire questo ambito entrando parallelamente a far parte di diverse radio, fino all’approdo a Radio Master (attualmente continua ad esserne speaker). Affascinato dalla potenza della comunicazione, approfondisce i propri metodi frequentando la facoltà di scienze della formazione e dell’educazione presso l’Università di Foggia. Trova poi nella scrittura una grande risorsa per potersi esprimere a contatto con il pubblico. Inizia recensendo uscite musicali per le redazioni delle radio per cui lavora e poi, essendo un grande amante del calcio, riesce ad unirvi la capacità comunicativa grazie all’ingresso nella redazione de lagoleada.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here