Nelle ultime ore ha voluto dire la sua anche Luciano Moggi riguardo alle ultime vicende in casa Juventus. A tenere banco è l’argomento Cristiano Ronaldo. L’ex dirigente bianconero, ha usato parole dure nei confronti di CR7. Ecco le dichiarazioni di Moggi:

“Ronaldo, ritenuto da tutti il capro espiatorio, ha voluto dimostrare che lui è un campione da non criticare. Dopo ogni rete col Cagliari ha portato il dito all’orecchio per far capire ai critici che sbagliano. Cristiano non deve prendersela se qualcuno storce il naso perché lui ha fatto aprire la barriera dal quale è nato il 2-2 che ha dato la qualificazione al Porto: errare è umano. Ero contrario al suo acquisto per il grande investimento comparato alla sua età. Si può dire che con lui in campo la Juventus ha vinto gli stessi titoli che vinceva quando CR7 era a Madrid. Prima di lui la Juventus faceva le finali, ora viene eliminata agli ottavi”.

Foto: profilo Twitter

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here