Intervistato da “Sky Sport”, Rolando Mandragora ha parlato delle sue ambizioni future: 

“In questo momento sono un giocatore dell’Udinese, è chiaro che fa sempre piacere sentire nomi di squadre importanti. Il ruolo che preferisco è quello di playmaker, il mio idolo è Pirlo. 
Juve? In quel ruolo ci sono Pjanic e Bentancur, sarebbe difficile soffiargli il posto, ma me la giocherei. Conosciamo la forza di entrambi. Devo ringraziare tanto Gasperini, mi ha lanciato nel calcio dei grandi e mi ha dato qualcosa in più, insegnandomi molto di quello che so.
Castrovilli? È più forte lui di me, è un caro amico che apprezzo tantissimo come calciatore. Ricopriamo due ruoli diversi, possiamo completarci“.

Parentesi sull’emergenza Coronavirus

Non è semplice parlare di calcio ora, dobbiamo rimanere uniti. Mi alleno costantemente da casa, guardo delle serie TV e gioco alla Playstation”. 

Immagine in evidenza: Rolando Mandragora (Twitter)

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here