La signora Isabelle, mamma di Moise Kean ha rilasciato alcune dichiarazioni attraverso La Stampa:

“Voglio restituire l’aiuto ricevuto da me e dai miei figli in passato. Io e i miei figli. Abbiamo avuto bisogno di aiuto e io non lo dimentico. Voglio restituire. Sono felice e anche emozionata nel dare una mano in una città che mi è cara. C’è un proverbio che dice: ricordati da dove sei venuto”.

La madre del giovane bianconero infatti, lavora per una cooperativa sociale che si occupa di assistere le donne che arrivano in Italia con figli minorenni. La signora Isabelle era partita dalla Costa d’Avorio nel 1990, i suoi figli Giovanni e Moise sono nati in Italia e cresciuti ad Asti.

“Non in tutte le culture è capito, molti stranieri si spaventano, temono di essere sfruttati per lavori non pagati. Sarebbe bello invece che chi è arrivato qui e si è costruito una vita ci fosse per chi deve ricominciare da capo”.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here