Romelo Lukaku ha cancellato il suo account Twitter circa un’ora dopo aver lasciato un misterioso post. “Alcune persone hanno giocato se stesse cercando di giocare con me…”, questo il post scritto dal 28enne attaccante del Chelsea. In altre parole: “Alcune persone si ingannano principalmente quando cercano di giocare con me”. Il motivo esatto del suo ‘twexit’ è sconosciuto. Molti ipotizzano che sia stanco della negatività, dell’odio e dei commenti razzisti su Twitter.

E visto che domenica il Chelsea giocherà contro il Manchester United, ex club del Big Rom, c’è da aspettarsi che da Manchester ci sia molto da fare.Tuttavia il calciatore non può essere felicissimo del suo inizio di stagione con i Blues. Benché il rendimento della squadra sia eccezionale, Big Rom ha raccolto una decina di presenze, di cui 7 in campionato con 3 gol. Il motivo? Acciacchi fisici.

Seguici su Telegram! Continua a leggere dopo la foto 

Tweet dell’attaccante , fonte: Instagram del calciatore

Sfortuna? Pare che il destino si sia messo contro il prolifico numero 9 ex Inter. I suoi vecchi tifosi l’hanno salutato con le lacrime al viso, qualcun altro invece gli ha augurato di non aver successo come quello accumulato in sponda neroazzurra. Fino ad ora, la seconda voce sembra essere quella verificatasi.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

Articolo precedenteLazio: dalla Juve 50 milioni più un giocatore per Milinkovic
Articolo successivoUltimissima Milan: Ibrahimovic sblocca Vlahovic?
Emanuele Gengari, nasce a Foggia 11/10/1997. Appassionato fin da subito al mondo dell’intrattenimento e della comunicazione, si cimenta immediatamente nella conduzione di eventi cittadini, per poi approfondire questo ambito entrando parallelamente a far parte di diverse radio, fino all’approdo a Radio Master (attualmente continua ad esserne speaker). Affascinato dalla potenza della comunicazione, approfondisce i propri metodi frequentando la facoltà di scienze della formazione e dell’educazione presso l’Università di Foggia. Trova poi nella scrittura una grande risorsa per potersi esprimere a contatto con il pubblico. Inizia recensendo uscite musicali per le redazioni delle radio per cui lavora e poi, essendo un grande amante del calcio, riesce ad unirvi la capacità comunicativa grazie all’ingresso nella redazione de lagoleada.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here