Il Lecce, contro il Foggia, dovrà fare a meno di tre top player. Lo ha detto Saverio Sticchi Damiani che ha parlato in vista del derby pugliese: “Andiamo a Foggia per esprimere il nostro gioco, come fatto contro il Palermo, per dimostrare di essere nati per tenere testa a tutti. La tifoseria, come sta facendo, deve stare vicino ai ragazzi anche dopo il passo falso coi siciliani. Quella sconfitta brucia ancora perché avevamo giocato bene contro una squadra molto forte e avremmo meritato il pareggio. Ma questo non ferma il nostro percorso di crescita. Chiunque viene chiamato in causa in questo Lecce offre il massimo. Abbiamo affrontato il Palermo e probabilmente faremo ugualmente anche con il Foggia senza elementi del calibro di Bovo, Lucioni, Falco, dei top player della categoria. Ma giochiamo alla pari, questo ci fa sperare e credere nel futuro”.

Fonte: Sololecce.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here