Partita da urlo questa sera al “Kaliningrad Stadium” che ha visto trionfare la Svizzera solo nei minuti finali dopo una battaglia combattutissima contro la Serbia. Le due squadre hanno creato tante azioni da goal producendo gioco e tante emozioni.

La sintesi del match

Primo tempo subito arrembante, passano solo 5’ e la Serbia va vicinissima al goal del vantaggio con Mitrovic che con un colpo di testa impegna Sommer che respinge. Passano pochissimi secondi e questa volta Mitrovic colpisce, trovando il goal del vantaggio con un altro colpo di testa. La Svizzera reagisce subito e sfiora il pareggio con Dzemaili due volte, prima al 10’ e poi al 30’. Partita equilibratissima, le squadre in campo non si risparmiano e provano a macinare gioco. Al 45’ Tadic sfiora il raddoppio per la Serbia con una fucilata che termina di poco sopra la traversa.

Il secondo tempo inizia così come il primo tempo si è chiuso, le due squadre continuano a darsi battaglia sin dai primi minuti. La Svizzera trova il pareggio al 52’ con Xhaka che con un sinistro potentissimo batte l’incolpevole Stojkovic. Al 58’ la Svizzera sfiora addirittura il vantaggio con un sinistro a giro di Shaqiri che colpisce il palo di sinistra.  Occasione all’82 con Embolo che impegna Stojkovic in due tempi, Svizzera ancora vicina al raddoppio. La Serbia non ci sta, prova ad attaccare ma subisce un clamoroso contropiede al 90’ con Shaqiri che, lanciato a rete, punisce la Serbia con un tiro ad incrociare. È 1-2 e la squadra di Pektovic può esultare, raggiungendo il Brasile in testa alla classifica a quota 4 punti, lasciando alle spalle la Serbia a 3 punti e la Costa Rica a 0 punti. Qualificazione più vicina per gli elvetici ai quali potrebbe bastare anche un pareggio contro la Costa Rica. La Serbia è costretta a vincere contro il Brasile. Il pareggio potrebbe bastare ai serbi solo se la Costa Rica vincesse contro la Svizzera con 2-3 goal di scarto.

Esultanza di Shaqiri dopo il goal vittoria. Crediti: Goal.com

Il tabellino

SERBIA-SVIZZERA 1-2

5′ Mitrovic (SER), 52′ Xhaka (SVI), 90′ Shaqiri (SVI)

Serbia (4-2-3-1): Stojkovic; Ivanovic, Milenkovic, Tosic, Kolarov; Matic, Milivojevic (81′ Radonjc); Tadic, Milinkovic-Savic, Kostic  (65′ Ljajic); Mitrovic. Ct: Krstajic

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Schar , Akanji, Ricardo Rodriguez; Behrami, Xhaka; Shaqiri, Dzemaili (73′ Embolo), Zuber (93′ Drmic); Seferovic (46′ Gavranovic). Ct: Petkovic

AMMONITI: Milinkovic-Savic (SER), Milivojevic (SER), Matic (SER), Mitrovic (SER), Shaqiri (SVI)

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here