22-23 milioni: ecco quanto richiesto da Claudio Lotito per cedere uno dei gioielli della sua Lazio, ovvero il fantasista Luis Alberto.

Lo spagnolo potrebbe davvero tornare in Spagna, dove tutti lo accoglierebbero a braccia aperte.

Negli ultimi giorni, difatti, la madre del giocatore si è rivolta al direttore sportivo del Siviglia, Monchi:Caro Monchi, riporta a casa mio figlio. Il suo ritorno sarebbe il sogno di tutti”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Dice la donna: “Potrei andarlo a vedere di persona, non me lo perderei mai. Il mio biglietto è già prenotato!”. La madre dello spagnolo ha parlato alla trasmissione TV Jugones”.

Il fratello del calciatore, Vicente, ha poi aggiunto: “Sarebbe un orgoglio avere un fratello che gioca nella Primera Division”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Luis Alberto – crediti foto: sslazio.it

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

Articolo precedenteLazio, pronto il sostituto di Luis Alberto
Articolo successivoLega Pro: “Verso rinvio del Campionato, grave danno”
Emanuele Gengari, nasce a Foggia 11/10/1997. Appassionato fin da subito al mondo dell’intrattenimento e della comunicazione, si cimenta immediatamente nella conduzione di eventi cittadini, per poi approfondire questo ambito entrando parallelamente a far parte di diverse radio, fino all’approdo a Radio Master (attualmente continua ad esserne speaker). Affascinato dalla potenza della comunicazione, approfondisce i propri metodi frequentando la facoltà di scienze della formazione e dell’educazione presso l’Università di Foggia. Trova poi nella scrittura una grande risorsa per potersi esprimere a contatto con il pubblico. Inizia recensendo uscite musicali per le redazioni delle radio per cui lavora e poi, essendo un grande amante del calcio, riesce ad unirvi la capacità comunicativa grazie all’ingresso nella redazione de lagoleada.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here