Dietrofront, Kévin Constant afferma, tra le storie di Instagram, che gli è stato hackerato il profilo, di non avere avuto interessato e chiede anche scusa alle piazze (era stato nominato anche il Palermo).

Storia dal profilo Instagram di Kévin Constant

Nel corso della giornata di ieri ha postato anche foto di sé tra allenamenti in palestra e uscite serali, ricondiviso articoli e rilasciato alcune interviste, rispostando anche il video-messaggio di qualche tifoso.

Storia del profilo Instagram di Kévin Constant

“Nulla di ciò che si possa dire o scrivere ieri dal mio account Instagram e dal mio account snapchat è vero! Sono stato hackerato sono riuscito a recuperare i miei account solo ieri notte sono stato sorpreso di vedere tutto ciò che è stato detto su un possibile trasferimento a Foggia. Ringrazio tutti i fan di Foggia per i vostri calorosi messaggi, ma non ho intenzione di unirmi al campionato D“.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here