Visto il rinvio del Derby d’Italia, Cristiano Ronaldo è volato a Madrid per vedere da vicino il “Clasico” tra Real Madrid e Barcellona.

Come ben noto, il portoghese ha forgiato la propria leggenda con la maglia dei “Blancos” prima di approdare alla Juventus, “per mezzo” di quattro Champions League alzate, cinque Palloni d’Oro e trofei nazionali a iosa in bacheca.

Proprio al termine della sfida, ha parlato al “Chiringuito de Jugones” l’amico fraterno di Ronaldo, Edu Aguirre, che spaventa i tifosi bianconeri:

“Sono sicuro che Cristiano abbia sentito la voglia di tornare a Madrid. È incredibile quello che ha avvertito dalla gente, già un’ora prima che arrivasse allo stadio erano tutti impazziti perché sapevano che sarebbe andato. Per un momento incredibilmente la partita è passata in secondo piano. E lui ha avvertito l’affetto, Cristiano è madridista. Per questo sono sicuro che ha sentito questa voglia.
Ora è completamente concentrato sulla Juventus, sulla Champions e nessuno può distrarlo. A Torino è contento e farà qualunque cosa pur di vincere la Champions. Non so cosa succederà in futuro, non lo sa nessuno. Può succedere di tutto.
Lui è madridista. Ha visto il suo Real vincere un “Clasico”. È diverso avvertire affetto dalla stampa o sui social ed essere presenti allo stadio e vedere che una città si immobilizza per te. Non dimentichiamo anche che nell’ultimo anno e mezzo, senza Cristiano, il Real è stato quello che è stato”.

Immagine in evidenza: Cristiano Ronaldo (Twitter)

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here