Un nuovo ambiente.

Intervistato da “Sky Sportper la rubrica “I Signori del Calcio”, il centrocampista della Juventus Aaron Ramsey ha fatto un resoconto dei suoi primi mesi in bianconero:

“Mi sto trovando molto bene in Italia. Dopo la situazione che si era creata all’Arsenal (sua ex squadra ndr.), ho ricevuto la proposta dei bianconeri, in cui dicevano di volermi a tutti i costi. Ho apprezzato molto”.

Obiettivi per l’immediato futuro

“Vogliamo vincere la Champions League, ma innanzitutto bisogna lavorare sodo per vincere il campionato, perché è questo che poi ti dà la forza per affrontare delle competizioni così importanti. Sono contento di poter giocare per questa grande società, di rappresentarla e di dare il mio contributo per provare a vincere molti titoli”.

Cambiamenti radicali dalla Premier League

“La Serie A è molto più tattica rispetto alla Premier League. Molte squadre si difendono in profondità e tu devi cercare di rompere i due blocchi in modi differenti. In Premier League invece c’è più spazio, probabilmente l’intensità è leggermente maggiore perché ti devi guardare di più alle spalle. Sono rimasto impressionato dal campionato, dalla qualità e dalla tecnica”.

Conclusione col rapporto con Cristiano Ronaldo

“È un giocatore fantastico, i suoi record parlano per lui. È uno dei più grandi e giocare nella sua stessa squadra per me è un onore e un motivo d’orgoglio. Far parte della Juventus, in generale, è eccezionale, come il poter giocare con tutti i suoi calciatori”.

Immagine in evidenza: Eurosport

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here