La Juventus è in ansia per le condizioni di Paul Pogba. Il centrocampista, arrivato dal Manchester United, ha rimediato un infortunio in allenamento durante la tournee americana. Già dalla prima impressione ha preoccupato non poco. Poi il suo cenno, come per dire: “Va tutto bene”, aveva fatto ben sperare. La diagnosi, però, è allarmante perché gli è stata riscontrata una lesione al menisco laterale. Sembra inevitabile l’intervento chirurgico

Staff medico al lavoro per valutare il tipo di intervento. Quali sono i tempi di recupero?

Pogba è rientrato a Torino per effettuare accertamenti più approfonditi. Sono due i tipi di intervento a cui il francese potrebbe essere sottoposto. Il primo è quello della meniscectomia che terrebbe il giocatore fuori dal campo per circa due mesi. Il secondo è la sutura meniscale, intervento più complesso che prevede la cucitura della zona in cui vi è la lesione. Nella seconda opzione, Pogba potrebbe rientrare a gennaio 2023.

Foto: Juventus.com

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here