Bufera in casa Inter. La Gazzetta dello Sport riporta lo sfogo di Simone Inzaghi con la sua squadra nell’ultimo periodo. Come scrive il quotidiano: “Il tecnico nerazzurro ha strigliato per davvero l’intera squadra. Decibel più alti del solito”.

Vidal è un altro caso rovente: il Cileno ha rilasciato parole (in una recente intervista) di apprezzamento nei confronti del Flamengo, che sembra intenzionato ad acquistarlo. A peggiorare la situazione, è stata la mancata presenza di Vidal stesso nell’appunto con la propria squadra. In cerchio con Inzaghi mancava lo stesso ex Barcellona, apparentemente con la febbre a casa. Che si tratti di un sentore? Si prevede una dura multa da parte dell’Inter.

Seguici su Telegram! Continua a leggere dopo la foto

Vidal e Zhang
Immagine in evidenza: Arturo Vidal e Steven Zhang – crediti foto: profilo ufficiale Twitter Arturo Vidal

Le ultime prestazioni da parte dell’Inter non fanno ben sperare in ottica scudetto. I tifosi si stanno facendo sentire, Inzaghi anche. La squadra neroazzurra rischia di trasformarsi in una polveriera.

 

Articolo precedenteCalciomercato Inter, le ultime sul futuro di Vidal
Articolo successivoAtl. Madrid, Suarez verso l’addio. Tra i sostituti anche una stella della Juve
Emanuele Gengari, nasce a Foggia 11/10/1997. Appassionato fin da subito al mondo dell’intrattenimento e della comunicazione, si cimenta immediatamente nella conduzione di eventi cittadini, per poi approfondire questo ambito entrando parallelamente a far parte di diverse radio, fino all’approdo a Radio Master (attualmente continua ad esserne speaker). Affascinato dalla potenza della comunicazione, approfondisce i propri metodi frequentando la facoltà di scienze della formazione e dell’educazione presso l’Università di Foggia. Trova poi nella scrittura una grande risorsa per potersi esprimere a contatto con il pubblico. Inizia recensendo uscite musicali per le redazioni delle radio per cui lavora e poi, essendo un grande amante del calcio, riesce ad unirvi la capacità comunicativa grazie all’ingresso nella redazione de lagoleada.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here