L’ex allenatore nerazzurro, Luciano Spalletti, si è sentito tradito dalla società. E proprio per questo avrebbe contattato Zhang che però, sempre telefonicamente, gli avrebbe detto di vedersela con Marotta per trovare un accordo sulla prezzo.

Parè infatti che Spalletti chiedeva un anno ma l’Inter offriva solo 6 mesi di pagamento.

Pagare sei mesi è elegante, oltre è da stupidi” – sarebbequesta la linea che avrebbe avuto la società, e lo riporta il Corriere della Sera che spiega più o meno cosa sia successo.

Spalletti: “Come? Io vi porto per il secondo anno consecutivo in Champions dopo dieci anni di gramigna, mi mettete in croce come un fallito qualunque perché esco con Tottenham e Barcellona, io mi prendo patate e Wande bollenti, decapito capitani, vado a cercare Godin per giocare a tre dietro, il mio terzo anno, e vincere tutto e voi, tu, Inter, Marotta, flirtate con Conte, lasciandomi in pasto a uno spogliatoio che vede in me un dead man walking, Non solo, gli date il doppio di me, gli comprate venti giocatori e quelli scomodi li regalate a Cagliari e a Parigi! Vuoi fare il duro con me Beppe? Muoia Luciano e tutti i filistei! Mi piego, vado in rossonero e quello si prende il merito d’avermi piegato? Non mi piego!“.

Spalletti voleva accomodarsi subito in casa Milan per dare filo da torcere all’Inter. Tutto saltato, Spalletti rimarrà senza panchina, salvo colpi di scena, almeno fino a giugno.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here