Ora che il capitolo Icardi si è definitivamente concluso – l’attaccante è stato ceduto a titolo definitivo al Paris Saint Germain per 50 milioni + 8 di bonus – l’Inter pensa già a come reinvestire i soldi incassati dal club parigino.

Non saranno investiti sull’attacco

Una sintesi di ciò che potrebbe accadere ora in ottica mercato la fa Sky Sport:

“Il tesoretto Icardi a disposizione, con i giovani nel mirino. L’Inter guarda al futuro e fissa due obiettivi di mercato, tralasciando però per il momento l’attacco. I soldi ricavati dalla cessione dell’argentino, riscattato dal Psg per 50 milioni di euro + 8 di bonus abbastanza comodi da raggiungere, non verranno reinvestiti in un giocatore offensivo, bensì per far crescere la colonia di giocatori giovani e se possibile italiani”

I due nomi per l’Inter sono Kumbulla e Tonali

Ma quali sono i nomi sui quali si concentreranno i nerazzurri? Dal sito di Sky Sport è Matteo Barzaghi a fare un po’ di chiarezza:

“Sono due i giocatori sui quali si focalizzerà inzialmente Marotta: Sandro Tonali, nel mirino di tante big ma spesso accostato all’Inter (lo stesso Ausilio proprio ai nostri microfoni aveva confermato l’apprezzamento dei nerazzurri), e Marash Kumbulla, difensore albanese (ma nato in Veneto) di proprietà del Verona. Entrambi giocatori classe 2000, entrambi grandissimi prospetti, entrambi dotati di grande personalità. Il sogno sarebbe prenderli tutti e due, ma la certezza è che se l’Inter ci dovesse riuscire molto probabilmente non le basteranno i soldi incassati da Icardi, considerato che per Kumbulla il Verona chiede almeno 25 milioni e che per Tonali c’è ancora concorrenza” 

Crediti foto: inter.it

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here