Sale l’attesa per Inter-Juventus, derby d’Italia numero 265, in programma questa sera alle ore 20.30 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano. Partita importante più per i nerazzurri che vogliono consolidare sempre più la terza posizione in classifica per accedere alla fase a gironi di Champions League. La Juventus, campione d’Italia, non ha più niente da dire al campionato ma affronterà al massimo la partita, essendo un big match. Allegri, infatti, lancerà la miglior formazione possibile. Un anno fa, proprio il 28 aprile 2018, Inter-Juventus terminò 2-3. Decisivo il gol di Higuain sul finale ma l’Inter disputò una partita mastodontica, in 10 uomini, per oltre 75 minuti.

Probabili formazioni

Luciano Spalletti lancia la solita Inter, con Brozovic ristabilito e Lautaro Martinez che dovrebbe partire dal 1’ minuto al posto di Mauro Icardi. Il Toro sarà supportato da Perisic a sinistra e da Politano a destra, con Nainggolan trequartista.

Massimiliano Allegri pensa ad un 3-5-2 con Emre Can in difesa insieme a Chiellini e Bonucci. Novità Cuadrado a centrocampo che agirà da mezzala con Matuidi e Pjanic. In attacco Ronaldo e probabilmente Bernardeschi, in leggero vantaggio su Kean.

Inter (4-3-1-2): Handanovic, D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Vecino; Nainggolan; Politano, Martinez, Perisic. All. Spalletti

Juventus (3-5-2): Szczesny; Can, Chiellini, Bonucci; Cancelo, Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Ronaldo Bernardeschi. All. Allegri

La partita sarà trasmessa in esclusiva su DAZN

Photo credit: Calcio e Finanza

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here