L’Inter, con l’infortunio di Sanchez, si ritrova con soli due attaccanti di ruolo (Lukaku e Lautaro Martinez), più il baby Esposito. Ecco che i nerazzurri, in attesa che Sanchez rientri dall’infortunio e che acquisisca nuovamente la piena forma fisica, potrebbe tornare sul mercato già a gennaio. Il nome che in queste ore sta circolando insistentemente è quello di Zlatan Ibrahimovic, attualmente al Los Angeles Galaxy. Il suo contratto scade il 31 dicembre 2019 e l’Inter potrebbe prelevare lo svedese a parametro 0.

L’operazione è fattibile, considerando che Ibrahimovic vorrebbe chiudere la sua carriera in Europa e non disdegnerebbe un ritorno in Italia, soprattutto all’Inter che quest’anno vorrebbe lottare per vincere qualche titolo. Nelle ultime settimane ci ha provato anche la Fiorentina ma lo svedese non sarebbe convinto. L’Inter, invece, starebbe riflettendo ma al momento non sembrerebbe convinta dell’operazione e starebbe valutando anche altri profili. Una bozza di contratto, però, i nerazzurri l’hanno elaborata, puntando su un contratto di 6 mesi, al limite con opzione per un altro anno, non di più, considerando che Ibrahimovic ha 38 anni. L’aspetto economico non sarebbe nemmeno un problema, in quanto l’attaccante svedese non percepisce le cifre esorbitanti di una volta. Raiola attende una chiamata da Marotta, si attendono sviluppi.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here