Ibra-Show, il solito. Questa volta i paragoni con il suo talento si riversano sul cinema. Nell’intervista sul numero di GQ di dicembre, lo svedese fa paragoni con il mondo cinematografico:

Quentin Tarantino è la storia del cinema come io lo sono del calcio: lui è innamorato del cinema come io del calcio. Si vede che ha passione, è un genio un po’ matto, ama quello che fa e vuole trasmetterlo al pubblico. Un po’ come Muhammad Alì, un altro mito, come persona e come atleta”.

Poi si lascia andare a qualcosa che francamente poteva evitare…

“Mi piacerebbe recitare in un bel film d’azione di Tarantino, con Dwayne Johnson, “The Rock”, dove faccio il cattivo e gli spacco la faccia. In realtà lo rispetto molto, rappresenta il vero american dream”.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here