Dopo Foggia-Catanzaro, terminata 2-6, sono arrivate le sanzioni da parte del Giudice Sportivo.

La movimentata serata allo Zaccheria, con le invasioni di campo e la tentata aggressione nei confronti dell’ex Pietro Iemmello, costa cara al Foggia.

Nel comunicato si legge:Ammenda di € 10,000 e con l’obbligo di disputare una gara casalinga con i settori destinati ai tifosi locali denominati curva nord e curva sud privi di spettatori e la ulteriore gara casalinga successiva con il settore destinato ai tifosi locali denominato curva nord privo di spettatori”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Iemmello
Immagine in evidenza: Pietro Iemmello (di spalle) durante Foggia-Catanzaro 2-6 (Serie C – girone C, stagione 2021/2022) – crediti: foto di Luigia Spinelli

Inibito anche il dirigente rossonero Mario De Vivo fino al 30 aprile. Sanzionato per un turno anche il difensore Giacomo Sciacca, per l’espulsione rimediata al 26’ del primo tempo.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Foggia-Catanzaro 2-6 (Serie C – girone C, stagione 2021/2022) – crediti: foto di Luigia Spinelli

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here