Andiamo ad analizzare ora il match Giappone-Polonia delle ore 16:00 che chiude il cerchio di questa prima fase dei mondiali e va a definire le posizioni all’interno del gruppo H.
Il Giappone è padrone del suo destino e si appresta a giocare contro la Polonia e ha tutte le carte in regola per passare il turno; era arrivato in Russia a sfavore dei pronostici con poche certezze, e invece in questo Mondiale ha finora sorpreso tutti, a cominciare dalla prima partita contro la Colombia dove ha sfruttato la superiorità numerica e ha vinto alla fine meritatamente. La partita successiva si è chiusa con un pareggio per 2-2 contro il Senegal, che è stata una grande prova di personalità e di carattere della squadra che ha riacciuffato la partita dopo essere andati in svantaggio per due volte.

La Polonia, invece, ha rimediato due clamorose sconfitte, la prima delle quali è arrivata contro il Senegal, che ha evidenziato i limiti della squadra e grandi lacune difensive dovute a troppa disattenzione e scarsa concentrazione. La Polonia è stata poi battuta con un netto per 3-0 dalla Colombia, con i gol arrivati da Yerry Mina, Radamel Falcao e Juan Cuadrado.

Con la Polonia fuori dai giochi, al Giappone, considerato lo scontro diretto tra Colombia e Senegal, basterà il pareggio per ottenere la qualificazione aritmetica agli ottavi di finale.

Le probabili formazioni di Giappone – Polonia

Il 4-2-3-1 sarà molto probabilmente il modulo iniziale del Giappone. Hiroki Sakai, Maya Yoshida, Gen Shoji e Yuto Nagatomo verranno schierati in difesa, Makoto Hasebe e Gaku Shibasaki come mediani, mentre Genki Haraguchi è favorito su Keisuke Honda per un posto sulla trequarti, accanto a Shinji Kagawa e a Takashi Inui. L’attaccante centrale sarà Yuya Osako.

GIAPPONE (4-2-3-1): Kawashima; H. Sakai, Yoshida, Shoji, Nagatomo; Hasebe, Shibasaki; Haraguchi, Kagawa, Inui; Osako.

La Polonia nella partita conclusiva di questo deludente Mondiale dovrebbe optare per il 3-4-3. Lukasz Fabianski potrebbe rimpiazzare in porta Wojciech Szczesny, deludente nei giorni scorsi. La linea difensiva sarà probabilmente formata da Lukasz Piszczek, Kamil Glik e Jan Bednarek, mentre quella di centrocampo dovrebbe essere composta da Bartosz Bereszynski, Gregorz Krychowiak, Jacek Goralski e Maciej Rybus. Piotr Zielinski e Kamil Grosicki, invece, sono pronti a giocare da attaccanti esterni e ad assistere Robert Lewandowski.

POLONIA (3-4-3): Fabianski; Piszczek, Glik, Bednarek; Bereszynski, Krychowiak, Goralski, Rybus; Zielinski, Lewandowski, Grosicki.

Quote e pronostici

Ben quotata la doppia chance x2 (1.50) e non male l’over 1.5 (1.29).

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here