mercoledì, 21 Febbraio, 2024

Garattoni carica il Foggia: “Niente drammi, ora dobbiamo…”

Il capitano del Foggia ha già archiviato la sconfitta col Latina; Garattoni carica i suoi, ecco le sue parole

La sconfitta con il Latina va subito cancellata. Non c’è tempo, ci si deve preparare al match contro la Casertana e provare a recuperare quanti più infortunati per la trasferta di lunedì sera. È dello stesso avviso anche il capitano del Foggia, Alessandro Garattoni andata subito oltre già dopo la sconfitta.

“Abbiamo fallito il 2-1 e poi abbiamo subito il gol. Sicuramente potevamo fare di più, ma non bisogna fare drammi. Dobbiamo lavorare per riuscire a superare questo momento no”, le parole del capitano dei rossoneri in conferenza stampa post partita.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Garattoni Foggia-Taranto
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Taranto (Serie C – girone C 2022/23) – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE VIETATA)

Garattoni: “Sta a noi reagire”

Il momento era positivo, “la vittoria sul Messina aveva rimesso in carreggiata i rossoneri, l’ultimo stop interno (il primo allo Zaccheria in questa stagione) ha riportato un po’ di delusione nell’ambiente, scrive La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna. Sta a noi reagire, da queste situazioni si viene fuori solo con il lavoro. La mia stagione? Dopo le 8 reti segnate l’anno scorso era un po’ difficile far meglio. Certo mi piacerebbe
realizzare qualche gol in più
– ha concluso il capitano.

“Intanto, si lavora per recuperare la maggior parte degli infortunati: da Rizzo a Marino, finendo per Di Noia e Schenetti. Non farà parte della trasferta di Caserta l’attaccante Tounkara, espulso e squalificato per una giornata” – scrive GdS.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here